S.

Cardinali

Introduzione: uno dei tanti luoghi comuni dell’astrologia dei caratteri è il presunto misticismo dei nati tra il 19 febbraio e il 20 marzo (segno dei Pesci). Per esempio si può citare il libretto edito da Vallardi-Collins nel 1992 intitolato “I segni zodiacali”  che a pag.237 identifica come “mistico” il nato in questo periodo dell’anno, ma gli astrologi non forniscono alcuna prova statistica o sperimentale ( esempio: un questionario a risposta multipla in cui si pongano domande inerenti alla religiosità a due gruppi di persone omogenee per età e sesso, ma diverse per periodo di nascita) . Comunque, se ciò fosse vero, tra i cardinali dovremmo riscontrare un maggior numero di nati in questo segno zodiacale.

Metodologia: le date di nascita dei cardinali si possono facilmente dedurre da siti specializzati come quello dell’Osservatore Romano online o su vatican.va/news o su catholic-hierarchy.org. Comunque la ricerca statistica è partita dalla pagina speciale sul conclave 2005 pubblicata sul periodico cattolico “Il Cittadino” di Monza. Quindi dal 2005 in poi, ad ogni concistoro, ho raccolto la date di nascita dei nuovi cardinali

Risultati: effettivamente su 308 cardinali contemplati nello studio 38, pari al 12,33%, sono nati nei Pesci, tra il 19 febbraio e il 20 marzo.  Ultimi i nati nel Leone, dal 23 luglio al 22 agosto, solo 16,  5,19%%. Vedi la tabella seguente:

SEGNO ZODIACALE NUMERO CARDINALI
Pesci 38
Vergine 30
Bilancia 30
Acquario 28
Ariete 27
Cancro 26
Scorpione 24
Capricorno 24
Gemelli 23
Toro 21
Sagittario 19
Leone 16
Data sconosciuta 2
TOTALE 308

Conclusioni:

dato atteso per ogni segno zodiacale  (25,66 cardinali ,  8,33%). La differenza primo / ultimo segno zodiacale è più del doppio: 5,19% contro   12,33%.

Si possono trovare sul web alcuni controlli tratti dalle statistiche demografiche di Stati Uniti, Francia, Italia: in sostanza le variazioni dei tassi di nascita nei 12 mesi dell’anno non superano il 10-15% in più o in meno. I mesi con la maggiore natalità in genere sono agosto-settembre-ottobre.  Non resta che continuare il monitoraggio statistico dei concistori puntando al continuo aumento numerico del campione statistico considerato.

dicembre 2020